Approcci

Si possono classificare diversi tipi di approcci/percezioni dell’ambiente (bosco, alta montagna, campagna, insediamento) per arricchire l’offerta formativa e didattica, di seguito sono indicate quelle offerte da SEA:

La scelta che verrà operata degli insegnanti e dalle guide dipenderà dal contesto, dai soggetti coinvolti, dall’ambiente di riferimento (prima, durante, dopo il soggiorno a Dobbiaco). Gli approcci così distinti consentono di chiarire il setting ma non impediscono le interpolazioni, le commistioni, cosicché si terrà conto dell’età degli alunni, delle esperienze pregresse, del progetto scolastico sotteso al soggiorno, delle strategie innovative da sperimentare.

Per il centro soggiorni del Grand Hotel e per le scuole è utile definire come si potrebbe dare forma alle esperienze di EA, sia per sostenere il percorso e l’esperienza in atto, sia per costruire materiali utilizzabili a scopo documentario, secondo le esigenze del centro soggiorni GH e delle singole classi ospiti: forme iconografiche, griglie, schede di rilevazione,mappe, modelli, rappresentazioni in rete, laboratorio creativo, giochi, giochi di ruolo, simulazioni, drammatizzazioni.