Dobbiaco – Valle S. Silvestro – Stadlern (Fienili) – Monterota – e ritorno Passo Monte

monterota
171

Partendo dall`ostello si raggiunge Dobbiaco Vecchia o sulla strada principale o su un versante laterale. Dal parcheggio dietro la chiesa parrocchiale (cartelli indicativi sul muro del cimitero) si prende la stradina per Valle S. Silvestro (n° 1b) arrivando alla chiesa del villaggio (merita una visitina). Sopra la chiesa prende il via (cartelli indicativi) una stradina (n° 22) che viene seguita per un pò (porta pure a Stadlern); poi s`imbocca il sentiero, più in alto si segue la stradina passando vicino al maso Oberstauder ed arrivando dopo qualche serpentina al maso Niggler (allevamento di cervi) e poi alla cappella di Stadlern (Fienili mt. 1605). Ora si prosegue su una stradina forestale (n° 60) verso sud-ovest ed in lieve discesa viene raggiunta la località Monterota (mt.1583); qui possibilità di fermarsi al ristorante “Jörgerhof”. Discesa: si oltrepassa il primo tornante della strada per Monterotta e si prende subito dopo (cartello indicativo) la carreggiabile (n° 41) che devia verso sinistra e porta abbastanza ripidamente a Valle S. Silvestro, passando accanto al ristoro “Gostnerhof”. Arrivato alle prime case di Valle S. Silvestro si prosegue verso destra attraversando una bella zona di prati e passando accanto ad una piccola cappella (Leitenstöckl); poi si ritorna su un sentiero di campo a Dobbiaco Vecchia ed in seguito all`ostello.

In this article